DIONISO, IL TARANTISMO E LE DONNE

Dioniso, il tarantismo e le donne.

Il tarantismo e la musica terapeutica che lo caratterizza, esemplare fenomeno di matrice greca e mediterranea molto diffuso in Salento fino a pochi anni fa, è una cultura essenzialmente femminile. Il mito della taranta, il cui morso avvelena e crea una crisi psichica guarita dalla musica, ha profonde radici nei culti e nei riti dionisiaci della Magna Grecia e dei popoli italici direttamente influenzati da quest’ultima.SONY DSC E anche il dionisismo è una cultura femminile. Non si tratta, come ha sostenuto Ernesto De Martino, di un mondo femminile e collettivo nel quale le persone morsicate dalla taranta sono in gran numero donne affette da problemi psicosociali generati dall’oppressione maschile. Siamo in presenza, al contrario, di un alveo mediterraneo femminile e collettivo, contraddistinto da un modo di pensare armonico, che accoglie al suo interno manifestazioni diverse come un metodo sociale e tradizionale positivo di guarigione e un modo artistico e musicale di risolvere i problemi. Sono in gran parte donne le suonatrici dello strumento fondamentale, il tamburello. Sono spesso donne le depositarie delle credenze relative a questo mito e le persone che accudiscono gli infermi tarantati di entrambi i sessi. L’intero fenomeno è un mito di rinascita riferibile alle tradizioni storiche mediterranee della Magna Mater, della quale il dio Dioniso eredita molti caratteri, come ha chiarito la ricerca archeologica. Sono spesso donne anche le danzatrici che hanno ripreso l’antica musica detta pizzica che oggi, non a caso, è in fase di piena rinascita artistica e culturale. Il futuro ha bisogno di questa cultura!

Vaso apulo del IV sec. a.C., Museo Castromediano, Lecce

                                                                                                                                           Pierpaolo De Giorgi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Post Navigation